mountain biking monte baldo

mountain biking monte baldo

Il monte Baldo offre una varietà floristica che gli ha portato il titolo di Giardino d’Italia e d’Europa (“hortus Europae”): accoglie, tra l’altro, la Riserva Naturale di Bes Corna Piana, protetta dal 1972. La cima Valdritta ed il monte Altissimo sono le principali mete per gli escursionisti ed offrono panorami che spaziano a 360° verso le Dolomiti di Brenta, il lago di Garda o il Pasubio.
I rifugi in zona sono quattro, dal più alto il Damiano Chiesa dell’Altissimo posto a 2069 mslm – proprio sulla sommità della montagna – al più basso Monte Baldo a 1169 mslm, passando per la malga Fos-Ce (1430 mslm) ed il rifugio malga Campei (1469 mslm). La tradizione è conservata nelle numerose malghe dell’Altopiano di Brentonico che hanno conservato la loro struttura originaria, per testimoniare una cultura nata e cresciuta tra i monti.

Malcesine – Monte Baldo – Malcesine

uno dei percorsi impegnativi

Pregasina-Punta Larici-P.so Rocchetta-Pregasina
Bella passeggiata panoramica sul lago di Garda
Il percorso risale il bosco sopra Pregasina (posteggio vicino al cimitero) in direzione sud-ovest. Dopo malga Palaer inizia a costeggiare un bastione roccioso fino a giungere ad un punto molto panoramico sul lago di Garda (punta Larici). Continua a salire nel bosco fino a giungere ad un altro punto panoramico (Passo Rocchetta). Da lì comincia a scendere riportandoci a Pregasina.

Da Cassone all’eremo dei SS Benigno e Caro
Suggestiva salita sulle pendici del Baldo. I sentieri sono ben segnalati. Peccato l’Eremo risulti chiuso e in stato di abbandono. Peggio ancora la malga Fiabia che inece gode di una vista insuperabile.

LIMONE DEL GARDA dall’albergo panorama (poco prima di limone provenendo da riva del garda)si sale per sentiero ripido fino a punta larici,si raggiunge poi malga palaer e passo rocchetta ,si imbocca il sentiero 101 che porta dopo lunga discesa a limone del garda,per stradina asfaltata si raggiunge poi il parcheggio da dove si e’ partiti senza camminare lungo la statale e attraversare le gallerie (molto pericolose).