stage twin tip

 

La date dello stage è:
• dal 28 al 31 GIUGNO 2018 .
REQUISITI:
– L’età per l’iscrizione è di minimo 14 anni e i partecipanti dovranno essere in grado di planare con i piedi nelle straps e avere dimestichezza con trapezio e partenza dall’acqua.
– I ragazzi saranno suddivisi per età e capacità e ogni gruppo sarà seguito dal proprio istruttore.
– L’attrezzatura necessaria per partecipare è di una tavola e due vele di diversa misura.
– Minimo dei partecipanti: 5 ragazzi

 

vacanza invernale in Brasile

cia0 ragazzi ,

nel ricordarvi che la scuola sul garda rimane operativa fino a tutto ottobre vi proponiamo la novità e vi aspettiamo in Brasile quale meta scelta.

Facilmente raggiungibile e data la sua Garanzia di vento e clima perfetto.

La Location da noi scelta come base è situata nel paesino di Cumbuco circa 1,5 ore dall’aeroporto di Fortaleza , gli appartamenti ospitano fino a 4 persone e sono composti in 2 camere con bagno privato, cucina , disimpegno , area esterna , wifi, piscina comune , a 20mt dalla spiaggia , beach bar , lounge bar , a 5 minuti dal centro , parcheggio privato.

La nostra scelta cade su cumbuco in quanto , il kite spot è sulla porta di casa sono , possibili dow wind spensierati in autonomia  – lagune di acqua dolce -centro del paese a 5 minuti a piedi.      ps. non serve noleggiare la macchina .

qui vi possiamo offrire :

alloggio – noleggio attrezzatura – corsi e scuola – accompagnamento nelle varie escursioni. ( Paracuru – Taiba – jericocoara – tante altre)

per info non esitate a contattarci :

info@kiteschoolnavene.com

http://www.kitecentergardalake.com/malcesine/apartament-cumbuco

whatssap 0039 345 4795705

Stage strapless

Questo momento sarà dedicato a tutti  coloro che vogliono scoprire come si naviga senza strap e vogliono imparare a virare e strambare con una tavola direzionale imparando i principi base del “wave riding” ovvero come surfare le onde.

Il piano di questo stage prevede una preparazione a terra e una o due lezioni in acqua con barca al seguito per migliorare e apprendere le basi del kite wave riding  in seguito analisi  a terra .

Se vuoi imparare velocemente strappate , virate , arial , iscriviti subito.

 

kite video lezioni

ecco qui le vostre prime lezioni , come risolvere dubbi o altro su quello che avete o farete in acqua.

Vi offriamo questo utilissimo video corso “Corso di Kitesurf – corso base” grazie al quale capirete cosa rappresenta questo sport e le cose necessarie per eseguirlo al meglio. Per prima cosa dovete sistemare e lanciare in aria il vostro Kite (ci sono delle regole ben precise: dovete posizionarvi con la schiena contro il vento prima di lanciarlo). Guardate sul nostro sito questo bellissimo video corso e divertitevi lanciando il vostro Kite. Buona visione!!!

clicca qui per i video 

BIG AIR MALCESINE 2016

Big Air malcesine

 Malcesine Big Air Contest è il nome della nuova gara che si è SVOLTA nelle splendide acque del lago di Garda.
Le date destinate sono il 7 e 8 maggio 2016. Come sempre nello spirito della scuola organizzatrice Kiteschoolnavene asd  ed il centro Kite Center garda lake non é voler forzare l’agonismo ma semplicemente creare situazioni di convivenza ,confronto e fun per tutti i praticanti del kite.
Una sfida sia per atleti proiettati alla competizione ma soprattutto per chi ha voglia di imparare e divertirsi.
CLASSIFICA BIG AIR MALCESINE

CLASSIFICA BIG AIR MALCESINE 2016
nr
1 44 Eccel Luca kcm
2 57 bomartini ivano kcm
3 12 mascher manuel kcm
4 Luis tedesco Bkc
5 24 Malpaga Thomas kcm
6 48 Zambelli Matteo kc
7 22 carniello mattia ksn
8 50 dionisi giorgio ksn
9 36 Bersini Andrea kc
10 4 zorzi alessandro ksn
11 39 simonazzi roberto kcm
12 collesei luca ksn
13 63 zanesco matteo kcm
14 77 Ruotolo riccardo ?
15 33 roger eviva kcm
16 5 Moreschi Alessandro mas

FOTO E ALTRO SUL SITO WWW.KITECENTERGARDALAKE.COM

KITE Partenza dalla spiaggia

Kitesurf: Partenza dalla spiaggia

Una volta che avete imparato per bene e siete sicuri di voi stessi con la partenza dall’acqua, allora potete cimentarvi nell’apprendimento della partenza dalla spiaggia con il kitesurf. E’ bene iniziare sempre dall’acqua ma più vicini al bagnasciuga piuttosto che subito dalla spiaggia.

Quando fare la partenza dalla spiaggia
la partenza da in piedi con il kitesurf si rivela molto utile e comoda in quelle località per fare kitesurfing dove il fondale degrada molto lentamente e quindi vi dovreste fare decine di metri a piedi prima di trovare le condizioni in mare per la partenza dall’acqua.
Inoltre partire da inpiedi senza mettersi a mollo con il sedere e tutto il resto dell’attrezzatura è molto più professionale e pulito, naturalmente fa molto fico che non guasta mai.

Partire da in piedi però nasconde maggiori insidie ed è più difficile, infatti tutto si svolge molto più rapidamente.

Tecnica della partenza con il kitesurf dalla spiaggia
Andate fin dove l’acqua vi arriva alle giocchia, e tenete la tavola da kitesurf di fronte a voi. Come per la partenza dall’acqua, orientate la tavola di traverso e leggermente a favore di vento, dovrete essere già agganciati al trapezio.
Tenete il Kite allo zenith e infilate il vostro piede anteriore nella strap della tavola da kitesurf;
Fate riprendere un pò di potenza al vostro kite facendolo scendere un pò verso il centro della window, sentirete la trazione del kite aumentare e vi sentirete sollevare gradualmente;
Quando la potenza del kite vi solleva, girate il kite e fatelo andare verso il lato della window nella direzione in cui vi volete muovere, allo stesso tempo salite sulla tavola anche con il piede posteriore mettendolo il più vicino possibile alla strap, in questo modo inizierete a muovervi subito;
Non perdete la potenza, la trazione del kite. Muovete il kite ancora più verso il bordo della window così da prendere ancora più potenza con il vento apparente ed accellerare con la tavola;
una volta che vi muovete in avanti, stabilmente, e con buon potenza infilate il piede posteriore nella strap della tavola da kitesurf, sistematevi bene con il corpo e fate prendere il bordo della tavola nell’acqua facendo pressione sui talloni e dirigetevi più contro il vento;
Con entrambi i piedi infilati bene nelle strap adesso vi potete concentrare sulla planata con il kite bloccato al bordo della window.
Imparata bene la partenza dalla spiaggia, sapendo già fare quella dall’acqua sicuramente saprete già fare le diverse andature con una certa confidenza vi manca solo di imparare la ripartenza dall’acqua con il kite caduto in mare e siete già dei bravi kitesurf!

IN CORSO LA SETTIMANA DI TEST E PROVE KITESURF NORTH SUL GARDA test

North kiteboarding presenta i nuovi modelli in versione 2016

Ecco giunta la terza generazione del Dice, kite 4 cavi definito da North Kiteboarding il “Freestyle-Wave”.
Schermata 2014-11-18 alle 17.20.22DICE Questo modello di kite, nel corso dei suoi 3 anni di vita, ha riscosso un grandissimo successo tra gli amanti del marchio Molto semplice ed efficace in ogni situazione, le sue caratteristiche principali, da noi riscontrate nei precedenti modelli, sono: grande range di utilizzo, facilità d’uso, ottimo lift nei salti e semplicità nel rilancio dall’acqua.
EVO -Quello che vuoi l’Evo è in grado di dartelo, saltare alto come Tom Herbert, serfare le onde di una qualsiasi line up, oppure un semplice freeride. Se poi qualcuno ha intenzione di navigare sganciato, la giusta dose di freestyle è servita dall’Evo. Per il 2016 a tutto questo si aggiunge il nostro sistema lazy pump, per entrare sempre in acqua per primi. A molti kite viene attribuita la qualità di potersi adattare a tutti gli stili, provate l’Evo e decidete voi stessi. L’Evo domina qualsiasi stile e modo di navigazione.
NEO – Il Neo è la nostra risposta alla massima performance nel wave riding, e continua senza sosta a soddisfare al 100% le esigenza di chi fa kite sulle onde. Paragonandolo agli altri kite potete tranquillamente utilizzare da una a due misure in meno, ed ottenere lo stesso range di vento. Questo non fa altro che aumentare le sue caratteristiche di maneggevolezza, galleggiamento, ed immediata risposta alla barra. Relativamente alle cadute frequenti sulle onde, abbiamo reso il Neo immediato nella ripartenza, la seconda onda non sarà in grado di impattare il Neo che sarà già nuovamente in volo. Non importa della posizione in cui il Neo impatterà l’acqua, la nuove orecchie leggermente inclinate all’indietro fanno si che non ci sia alcun rischio che le briglie possano rimanere impigliate.
VEGAS : Per il 2016 il profilo è stato ottimizzato, ottenendo un ulteriore miglioramente del Pop, inoltre le rigidità complessiva del kite è stata migliorata, incrementando la risposta sulla barra. I nuovi pannelli con shape 3 d offrono un bordo di uscita aerodinamicamente migliorato, ulteriori rinforzi riguardano gli strut e rendono il nuovo Vegas a prova di qualsiasi impatto, rispondendo in maniera esaustiva alle esigenze dei rider del nostro pro team. Il nostro sistema Anti Snag garantisce orecchie libere da qualsiasi interferenza con le linee, beneficia del nostro sistema di gonfiaggio Airflow. – See more at: http://www.northkiteboarding.com/it/products/kites/vegas/#sthash.aTBuhEAT.dpuf

kitesurf manuale

water sport lake garda

 

  1. INFORMARSI SULLE CONDIZIONI METEO

Il tempo è l’elemento essenziale del nostro sport. Sul tempo si basa la scelta dello spot e

della misura del kite.

Le previsioni meteo non sempre sono precise e, localmente, le situazioni possono essere molto diverse. Dobbiamo essere cauti!

  1. SCEGLIERE LO SPOT

E’ sempre consigliabile navigare con vento SIDE SHORE O SIDE ON-SHORE ( cioè parallelo alla costa o leggermente obliquo verso la costa).

Attenzione alla marea. A volte l’alta marea, può nascondere degli ostacoli, è importante conoscere lo spot, nelle diverse ore del giorno.

Infine informarsi su eventuali regolamenti presenti sullo spot.

3. MAI USCIRE SU UNO SPOT DESERTO

E’ fondamentale che qualcuno sappia che sei in acqua.

Meglio che il tuo amico conosca anche con quale attrezzatura sei uscito.

Tenere un cellulare in spiaggia. Se sei da solo, porta con te il cellulare in acqua (esistono delle specifiche custodie impermeabili)

 

  1. CONTROLLARE LE LINEE PRIMA DI DECOLLARE IL KITE

Prenditi il tuo tempo per montare le linee! Quando si fanno le cose per abitudine, a volte ci si può distrarre. Un’inversione delle linee può essere catastrofica al decollo!

  1. CONTROLLARE TUTTI I SISTEMI DI SICUREZA

Prima di ogni uscita, meglio controllare che gli sganci di sicurezza funzionino.

Sicuramente è importante esercitarsi e automatizzare il movimento di sgancio, perché nell’emergenza spesso non c’è né il tempo né la possibilità di guardare quello che si fa.

  1. 74727_494112473952742_461079817_nINDOSSARE PROTEZIONI

Si raccomanda vivamente di indossare protezioni, soprattutto i principianti:

• Il casco (obbligatorio se hai un board-leasch )

• Il giubbotto di salvataggio o un impakt-vest.

  1. DECOLLARE A BORDO FINESTRA

Bisogna decollare il kite sempre al bordo finestra, poiché è dove la potenza del kite è minima. La stessa regola vale anche per l’atterraggio.

Sicuramente, sia per il decollo che per l’atterraggio, meglio avere un aiutante esperto.

  1. ATTENZIONE AGLI OSTACOLI

Quando il kite è allo zenit, tutto ciò che si trova di fronte a voi è sotto il vento.

  1. CONTROLLARE LA DIREZIONE DEL VENTO

Importante capire se c’è un vento costante o rafficato, se ha una direzione costante o se “salta” da una direzione all’altra.

ESSERE UMILI

Familiarizzare con questo sport e prendersi il tempo di fare progressi.

Imparare le regole di navigazione quando si inizia a fare i primi bordi.

Conoscere le procedure di soccorso in caso di problemi in mare.

Perfezionare le conoscenze teoriche per migliorare la vostra pratica.

Il Kitesurf è uno sport accessibile a tutti, se è praticato in modo sicuro e in buone condizioni.

Il vento e l’acqua sono sempre più forti di te!

 

istruttori kitesurf

LAVORA CON NOI
Nel nostro centro Kitecenter LAGO DI GARDA Siamo alla ricerca di istruttore esperto:
• licenza IKO VDWS
• licenza motoscafo di guida è il vantaggio
• La passione per l’insegnamento.
• Lingue: inglese e tedesco
Offriamo buone condizioni di lavoro e alloggi.
Stagione 15 aprile – 15 ottobre o anche alta stagione.
informazioni INFO@KITESCHOOLNAVENE.COM

ARBEITEN SIE MIT UNS
In unserem Zentrum KITECENTERGARDALAKE suchen wir erfahrene Kitelehrer :

• IKO VDWS Lizenz
• Motorboot führerschein ist vorteil
• Passion fürs unterrichten.
• Sprachen: Deutsch und Englisch

Wir bieten gute Arbeitsbedingungen und Unterkunft.
Saison 15. April – 15. Oktober oder auch nur Hochsaison.
Auskünfte INFO@KITESCHOOLNAVENE.COM

1 2 3 5